Le dipendenze da gioco d’azzardo, dal sesso, da internet, dallo shopping, dal lavoro ecc. , sono dipendenze comportamentali in cui non è in gioco alcuna sostanza chimica e si manifestano in tutte quelle attività socialmente condivise che, per la maggior parte delle persone, rappresentano parte integrante della vita quotidiana. Esse nascondono un vissuto personale di sofferenza e spesso di solitudine. Sia la persona che ne soffre sia coloro che le stanno vicino, hanno difficoltà a coglierne gli aspetti problematici e patologici. L’insoddisfazione personale genera vuoto e stimola la tendenza all’immediata gratificazione attraverso gesti compulsivi che amplificano il disagio.

Lo SMI “Il Filo” offre percorsi terapeutici individuali e di gruppo per aumentare la consapevolezza del disagio e affrontarlo in maniera più adeguata.